Archivi autore: [email protected]

Scritto il alle 10:13 da [email protected]

A quasi cinque anni dal lancio del primo quantitative easing, il sito soberlook fa un’analisi di chi ha più guadagnato dalla politica monetaria ultra-espansiva della Fed. Il rialzo del 144% realizzato dall’indice S&P500 total return nel periodo di riferimento evidenzia … Continua a leggere

Scritto il alle 15:41 da [email protected]

Dato il rally di borsa delle ultime settimane lo si poteva immaginare, ma i dati della American Association of Individual Investors (AAII) pubblicati in settimana l’hanno confermato in maniera chiara: il pubblico americano non è mai stato così esposto sul … Continua a leggere

Scritto il alle 14:07 da [email protected]

Il miglioramento degli indici di fiducia delle imprese dallo scorso mese di aprile è stato considerato il segnale che l’economia dell’area Euro possa avere superato il proprio punto di minimo. Il miglioramento dell’indice di fiducia economica dell’area Euro in ottobre … Continua a leggere

Scritto il alle 20:02 da [email protected]

Una delle principali ragioni per cui il rialzo della borsa statunitense nel 2013 è stato guardato con scetticismo è l’elevato livello degli acquisti fatti a debito. Questi, infatti, sono saliti recentemente al massimo storico, superando il massimo storico registrato in … Continua a leggere

Scritto il alle 20:20 da [email protected]

Un recente report pubblicato da Citigroup e ripreso dal Telegraph lascia poche speranze ai paesi periferici dell’area Euro colpiti dalla crisi negli ultimi anni. In particolare la situazione in Grecia potrebbe essere ben peggiore di quanto pensato dall’Unione Europea. L’economia … Continua a leggere

Scritto il alle 17:07 da [email protected]

I segnali di ripresa dell’economia dell’area Euro non si sono per ora tradotti in un miglioramento consistente dei conti aziendali. O per lo meno in sorprese positive per gli analisti. Questo è quanto emergerebbe da un recente report di Deutsche … Continua a leggere

Scritto il alle 16:34 da [email protected]

La soluzione dell’impasse sul budget federale e sull’innalzamento della soglia della debita trovata ieri dal Congresso statunitense non cancellerà nel breve gli effetti negativi sulla crescita economica. Quanto avvenuto nelle ultime settimane, infatti, con l’incapacità del Congresso di trovare un … Continua a leggere

Scritto il alle 16:29 da [email protected]

Mentre nel fine settimana le discussioni tra Democratici e Repubblicani al Senato non hanno portato a nessun risultato dal punto di vista dell’innalzamento della soglia massima del debito, gli economisti sono sempre più impegnati a rivedere le proprie stime sulla … Continua a leggere

Scritto il alle 09:30 da [email protected]

La notizia principale del fine settimana per i mercati finanziari è stata la rinuncia di Larry Summers a continuare nella corsa per diventare il successore di Ben Bernanke, il cui mandato di scadrà a fine gennaio ’14. Il principale candidato … Continua a leggere

Scritto il alle 11:04 da [email protected]

Secondo un recente studio del Boston Consulting Group, ripreso dal sito www.qz.com, gli Stati Uniti sarebbero la Cina dei paesi ricchi. Il settore manifatturiero statunitense, infatti, starebbe vivendo una sorte di rinascita come evidenziato dalla decisione di trasferirvi impianti produttivi … Continua a leggere

Articoli dal network di Finanza.com
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecn
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017
Giorni: Weekend Sabato 14 – Domenica 15 Aprile 2018 Orari: dalle 9:0
Che il mercato sia strano e di difficile lettura credo sia noto a tutti. Anche in ambi
Ftse Mib: ancora debole l'indice italiano che oggi in apertura non conferma il superamento
Assofondipensione è l’Associazione dei fondi pensione negoziali, costituita nel settemb
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017
Dopo un lungo periodo di uptrend, il mercato sembra perdere smalto. E' in atto un lento
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecn
Mercati: aprono deboli i mercati europei a seguito del rosso registrato ieri sugli indici