Per Goldman Sachs lo shutdown ridurrà la crescita USA dello 0.5%

Scritto il alle 16:29 da [email protected]

Mentre nel fine settimana le discussioni tra Democratici e Repubblicani al Senato non hanno portato a nessun risultato dal punto di vista dell’innalzamento della soglia massima del debito, gli economisti sono sempre più impegnati a rivedere le proprie stime sulla crescita statunitense.

Secondo Goldman Sachs il rialzo del Pil nel quarto trimestre dell’anno sarà del 2% annualizzato, in ribasso dal 2.5% precedentemente stimato. Questo nel caso in cui un accordo sia trovato nel breve termine altrimenti l’effetto potrebbe farsi più consistente. Alle conseguenze negative del minore potere d’acquisto delle famiglie degli occupati pubblici, infatti, si andrebbe a sommare l’impatto che la chiusura del governo avrebbe anche sulle imprese e sulle famiglie non direttamente coinvolte dallo shutdown. In questo scenario la crescita statunitense nell’ultimo trimestre dell’anno potrebbe essere nulla.

Cerchi idee su come investire o analisi per farti un’opinione sulle prospettive dei mercati? Prova qui la nostra newsletter settimanale “Top Down Outlook”.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Nessun commento Commenta

Articoli dal network di Finanza.com
Oggi faremo un quadro di lungo periodo sul futures Dax. Rispetto al precedente aggiorna
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/2119
FTSE Mib: Apre in lieve ribasso il listino italiano dopo aver evidenziato ieri una sedut
Come già detto negli ultimi giorni continuiamo ad ignorare i dati provenienti dall'ec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/2119
Per informazioni e prenotazione del corso: Ing. Francesco Filippi ilrespirod
Oggi rinnoviamo la previsione del FTSEMIB nel medio lungo periodo. Come possiamo vedere
Lo abbiamo scritto più volte, le banche centrali, sono le principali responsabili di
FTSE Mib: il listino italiano oggi in apertura conferma il rimbalzo delle due sedute prece
A conclusione del confronto svolto con le Organizzazioni sindacali sugli interventi di nat